| Main | Link1 | Link2 | Link3 | Link4 | Link5  | link6 | link7  | link8  | link9  | link10 | link11 | link12 | link13 | link14 | link15 | link16 | link17 | link18 | link19 | link20| link21 | link22 | link23| link24 | link25 |  link26  | link27 | link28 | link29 | link30 | link31| link32

Indice di Riferimento Enio Home Page  Foto Scattate

 

24 novembre 2010 - 65° compleanno

Mercoledi 24 del mese di  novembre 2012, dedicato ai festeggiamenti per il mio 65 esimo

compleanno a Trento, contornato da parecchie persone a me care.

 

Nel bel mezzo del cammin della mia vita mi sono risvegliato, stamattina, in una selva oscura... e certo si, una bella selva oscura creatasi nel corso dei 65 anni della mia vita, un cammino verso i settanta, che poi se ti volti in dietro, allora si che veramente è la fine. Oggi 24 novembre 2012, sono sveglio e mi trovo a Trento, per festeggiare il mio 65 esimo compleanno.

Rivedo i miei vent'anni che mi salutano con la spensieratezza tipica di chi non deve morire mai. Leggeri liberi e veloci infatti sono volati via. 

Rivedo i miei cinquant'anni, la consapevolezza che qualcosa stava cambiando, che quella grande decisione che avevo preso mi stava cambiando la vita per sempre. 

Nell'onorare e amare non lo sapevo che avrei incontrato il mare, si un mare dove prima nuotavo e oggi mi sento di affogare, un oceano dove tira sempre vento e le onde si infrangono nella mia anima portandomi via anche quei sogni che fin qui mi hanno condotto. In questo cammino verso i settanta ho vinto e perso, ho riso e pianto, ho gioito e sofferto, ho visto la vita, ma ho visto anche la morte (a 55 anni una operazione a cuore aperto per la sostituzione della valvola aortica più due BayPass coronarici), ho conosciuto e poi scordato.

Ancora adesso prima di andare a dormire mi dico sempre vedrai che domani... ed è con quel domani, che domani compio 65 anni, che sono a uno stallo, verso i settanta. Se poi è vero che la vita di un uomo comincia a 70 anni, fra cinque anni io rinascerò e ricomincerò tutto da capo...

 

Eh no, o meglio, eh sì, ricomincerai a vivere ma assieme a me! Indissolubilmente uniti, sempre! Gli auguri più belli da chi ti ha amato fin dal primo momento che ha incrociato il tuo sguardo ceruleo, insomma sono ancora innamorata come una ragazzina! Che Dio mi conservi la  voglia di viverlo in tutte le sue espressioni. Tua

Donatella

 

 

Ore 8.30, telefonata della mia mamma, la seconda a farmi gli auguri: " Oddio, mò quant'anna afì sessantacinque ? Ah! ti facce tante tante augurie e mi raccommanno divirtete ogge... jetevene a magnà fore a cacche pparte ". Lei, 87 anni, se l'era segnato il giorno per farmi gli auguri e dopo la messa, mi ha telefonato. Il prossimo compleanno a febbraio sarà il suo. Alle 12, mentre andavo in macchina, verso il ristorante, mi ha telefonato, per farmi gli auguri di rito, Luciano. Alle 13 mi ha telefonato mia figlia Alessandra :"Auguri papino! per il tuo compleanno"... risposta mia:"Sono tantissimi e incominciano a pesarmi sul groppone, cara la mia figliola"... Alessandra:"Ma che dici sei sempre un bell'uomo, moderno, felice e scattante... giochi anche a tennis e poi basta a lamentarsi, oggi è un giorno di festa"... mi devo ricordare di comperarle un bel paio di occhiali... forse ultimamente non vede bene o vede solo con gli occhi del cuore...

 

 

 

Indice di Riferimento Enio Home Page  Foto Scattate

 

| Main | Link1 | Link2 | Link3 | Link4 | Link5  | link6 | link7  | link8  | link9  | link10 | link11 | link12 | link13 | link14 | link15 | link16 | link17 | link18 | link19 | link20| link21 | link22 | link23| link24 | link25 |  link26  | link27 | link28 | link29 | link30 | link31| link32